Auto

Assicurazione Auto

Come opera l'assicurazione auto obbligatoria

L’assicurazione auto copre i danni di cui sono responsabili il proprietario e il conducente del veicolo in base al disposto dell’art. 2054 del Codice Civile. Si tratta di danni sia materiali che fisici conseguenti a un incidente stradale causato dall’assicurato, il quale viene ritenuto responsabile fino a prova contraria, ossia finché egli non provi di aver fatto tutto il possibile per evitare il sinistro. L’RC auto è obbligatoria e tale onere interessa il proprietario del veicolo e il suo conducente, abituale o anche solo occasionale.

Con il contratto di assicurazione auto l’impresa assicuratrice si sostituisce in toto al responsabile dell’incidente per il risarcimento dei danni conseguenti allo stesso: difatti, il terzo danneggiato può esercitare azione diretta verso la compagnia per ottenere il risarcimento e quest’ultima non può opporgli alcuna eccezione di non operatività del contratto.

Il contratto di assicurazione auto prevede delle eccezioni, ossia una serie di eventi che non sono coperti da garanzia e che quindi comportano il diritto, da parte della compagnia assicuratrice, di rivalersi sull’assicurato. Queste eccezioni contrattuali possono riguardare, ad esempio: i danni causati dall’assicurato che circola senza patente o con patente scaduta, sospesa o revocata; la guida in stato di ebrezza o sotto l’effetto di droghe; i sinistri provocati con auto munita di targa di prova o utilizzata come scuola guida, se non è presente nel veicolo anche l’istruttore; il trasporto irregolare di cose o persone. Prima di stipulare una polizza di assicurazione auto è doveroso conoscere puntualmente tutte queste ipotesi di non operatività della garanzia, che possono comunque essere coperte con un’estensione del contratto base.

Come per tutti i contratti assicurativi, anche quelli che riguardano i veicoli hanno un costo che dipende da molti fattori, che vanno dalla tipologia del veicolo, all’anno di immatricolazione dello stesso e alla ”virtuosità” del suo conducente: per la determinazione del premio dell’assicurazione auto viene considerato anche il c.d. ”massimale”, che rappresenta il tetto massimo in termini economici della copertura garantita dalla compagnia assicuratrice. L’assicurazione auto è importante, così com’è fondamentale la sua personalizzazione: per avere un preventivo, gratuito e non vincolante, del costo di questo tipo di contratto, è sufficiente compilare il form posto qui a fianco.

Assicurazione Auto

Richiedi un preventivo Gratis














Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy

Altre guide finanziarie utili